Inviare appunti scritti a mano

Se si devono inviare appunti o compiti scritti a mano o dei documenti è preferibile non fare la foto ma eseguire una scansione del lavoro. Con lo scanner si crea, infatti, un file pdf che risulta sicuramente più leggibile rispetto ad una foto.

Questa operazione può essere richiesta agli allievi quando devono inviarci dei compiti che hanno scritto sul quaderno ed evita a noi docenti di dover correggere immagini buie o sfuocate.

Le app a disposizione sono molte, di seguito potete trovare i tutorial per l’utilizzo di alcune di esse (gratuite).

Scansionare un documento con Google Drive e consegnarlo come compito cartaceo su Google Classroom clicca qui

Come scansionare e condividere documenti con iPhone e iPad clicca qui

Office Lens per Windows Phone, Android e iPhone clicca qui

Adobe scan clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.